Benvenuti nel sito della Regione Calabria - Dipartimento Urbanistica e Governo del Territorio

Salta la navigazione principale.

Sei in: Home Regione Calabria Home Comunicati Stampa L’Assessore Aiello sulla proposta di legge relativa al demanio marittimo
 
 

L’Assessore Aiello sulla proposta di legge relativa al demanio marittimo

Nella riunione della Giunta di ieri è stata approvata, su proposta dell'Assessore all'Urbanistica e Governo del territorio Piero Aiello, la modifica alla LR n.17/2005 in tema di funzioni amministrative sulle aree del demanio marittimo.

Il disegno di legge passa ora all'esame ed approvazione del Consiglio regionale.

"La proposta, - ha detto l'Assessore Piero Aiello - scaturisce dal fatto che, a conclusione della verifica fatto sui Comuni delle coste calabresi, abbiamo constatato che la maggior parte di essi non ha provveduto alla redazione ed all'adozione dei Piani comunali di spiaggia e che, per una serie di motivi, non hanno potuto rispettare i termini fissati per legge. Le esigenze, però, che scaturiscono dalla condizione in cui versa il settore turistico nella nostra Regione ci ha spinto, seppure limitatamente alla prossima stagione estiva ed in attesa della redazione dei PCS, di consentire ai Comuni costieri di poter rilasciare le necessarie autorizzazioni alle strutture alberghiere ed ai villaggi turistici ricadenti nel loro territorio, per poter svolgere tutte le attività turistiche e ricreative che riterranno utili allo sviluppo ed all'incremento turistico della nostra regione.

Inoltre, siamo convinti che le modifiche, così come articolate, alla legge in vigore, sono necessarie per agevolare le economie dei Comuni costieri in attesa dell'adozione dei singoli piani spiaggia. Allo stesso tempo, queste modifiche sono necessarie per annullare tutte le disposizioni esistenti che tendono, con le loro disposizioni contrastanti, a generare confusione nell'applicazione della stessa legge. o.m.