Benvenuti nel sito della Regione Calabria - Dipartimento Urbanistica e Governo del Territorio

Salta la navigazione principale.

Sei in: Home Regione Calabria Home Smart Cities
 
 

Smart Cities

Smart Cities

Le smart cities sono città intelligenti, capaci di coniugare innovazione, ambiente e qualità della vita. La “dimensione smart” è infatti il risultato integrato di una dimensione strutturale, cognitiva e pubblico-politica della città, capace in questo modo di presentarsi come una macchina di innovazione, sviluppo, economia e cultura che faccia dell’ambiente, dell’accessibilità, dell’innovazione e della sostenibilità il perno del proprio organizzarsi, ristrutturandosi in funzione di uno sviluppo sostenibile e di una maggiore facilità d’accesso e qualità della vita. L'espressione città intelligente indica, in senso lato, un ambiente urbano in grado di agire attivamente per migliorare la qualità della vita dei propri cittadini. La città intelligente riesce a conciliare e soddisfare le esigenze dei cittadini, delle imprese e delle istituzioni, grazie anche all'impiego diffuso e innovativo delle TIC, in particolare nei campi della comunicazione, della mobilità, dell'ambiente e dell'efficienza energetica. Benché il significato di tale espressione non sia ancora stato univocamente definito nei dettagli, si riscontra un certo accordo sulle caratteristiche di attenzione ai bisogni delle persone, di gestione oculata delle risorse, di sviluppo sostenibile e di sostenibilità economica. In Europa solo di recente si è iniziato a parlare in termini di “Smart” (2010). L’Unione Europea prevede una spesa totale che si aggira tra i 10 ed i 12 miliardi di Euro in un arco di tempo che si estende fino al 2020.

Gli investimenti in conto sono volti a finanziare (o quantomeno stimolare) i progetti delle città europee che ambiscono a divenire "Smart". Tali progetti sono rivolti all’ecosostenibilità dello sviluppo urbano, alla diminuzione di sprechi energetici ed alla riduzione drastica dell’inquinamento, grazie anche ad un miglioramento della pianificazione urbanistica e dei trasporti.

I sei parametri delle smart cities

Una smart city è innanzitutto definita da sei parametri: Smart Economy, Smart Mobility, Smart Environment, Smart People, Smart Living e Smart Governance. L’insieme di questi sei parametri, studiati scientificamente da un gruppo di ricercatori guidato dal professor Dr Rudolf Giffinger del Centre of regional Science della Vienna University of Tecnologies, individua in pratica l’essenza di una smart city, che è quindi qualcosa di più che una città digitale o tecnologicamente avanzata: è l’insieme organico e multiforme del capitale fisico ed economico, e di quello intellettuale e sociale. Questo accento al capitale umano, di per sé coinvolge già gli abitanti come uno dei fattori essenziali per la crescita di una città: spiega insomma che quanto più è vivibile una città, maggiore sarà il grado di smartness (competitività, creatività) dei cittadini che la abitano, e conseguentemente dello sviluppo della città stessa.

Il Dipartimento Urbanistica e Governo del Territorio della Regione Calabria, nell’ambito dell’Avviso MIUR n. 84/Ric. del 2/3/2012  PON Ricerca e Competitività 2007/2013 per le Regioni Obiettivo Convergenza - “Smart Cities and Communities and Social Innovation” -Asse II – Sostegno all’Innovazione, ha sostenuto ed accompagnato l’elaborazione di due Progetti “Smart Cities” che ha coinvolto le Università Calabresi, il C.N.R. e primarie imprese impegnate nell’innovazione tecnologica, nonché una importante ed originale rete di Comuni costituita dalle grandi Città ed Aree Urbane della Calabria beneficiarie delle azioni previste dall’Asse VIII Città del POR FESR 2007/2013 (Catanzaro, Reggio Calabria, Cosenza/Rende, Crotone, Vibo Valentia, Lamezia Terme, Rossano/Corigliano, Gioia Tauro/Rosarno), come di seguito definiti:

 

  •          Progetto “Staywell” (“area tematica “Smart Health” integrata con lo “Smart government

 

L’idea progettuale STAYWELL propone attività di ricerca e di innovazione tecnologica su tematiche “state of the art” di Smart Health per il monitoraggio dello stile di vita a supporto del benessere e della prevenzione individuale, nonché per il miglioramento dell’interazione tra cittadino e strutture sanitarie, e tra strutture sanitarie stesse.

 

  •          Progetto “ACI.SmarT In Moto” (area tematica “Smart Education” coordinata con lo “Smart Culture e Turismo”).

 

Il progetto INMOTO si propone di realizzare ed implementare servizi e applicazioni per un sistema di creazione, certificazione, organizzazione e monitoraggio dell’Offerta Turistica in sinergia con un nuovo modello strategico di “Destination Management Organization” e una piattaforma sociale di supporto alla Mobilità Turistica.

I due Progetti si collocano nell’ambito delle priorità tematiche individuate dalla Regione Calabria con apposito atto deliberativo di Giunta Regionale, che ha ribadito le priorità settoriali dei Progetti “Qualità della vita-Servizi ai cittadini” e del collegamento degli stessi con le politiche di sviluppo urbano dell’Asse VIII del PORE FESR e con i PISU (Progetti Integrati di Sviluppo Urbano) della rete dei Comuni Calabresi.

rar Schede

rar Allegati