Benvenuti nel sito della Regione Calabria - Dipartimento Urbanistica e Governo del Territorio

Salta la navigazione principale.

Sei in: Home Regione Calabria Home PIT (Piani Integrati Territoriali)
 
 

PIT (Piani Integrati Territoriali)

Piani Integrati Territoriali

Le dinamiche economiche globali vedono sempre più la centralità delle Regioni, intese come sistemi territoriali, quali motore dello sviluppo economico e fattore chiave della competizione. Negli ultimi anni si è fatta sempre più strada la concezione del territorio come di un sistema complesso di forze che, come dimostrano le significative esperienze di alcune importanti capitali europee, se coordinate in una unitarietà strategica, sono in grado di trasformare la realtà e la percezione che questa suscita. L’amministrazione pubblica locale, qualunque sia il suo orientamento politico e gestionale, ha un grandissimo interesse all’incremento del valore del proprio territorio, inteso nei suoi molteplici aspetti. Quest’ultimo è considerato come sistema competitivo dinamico, in un “mercato” che lo vede concorrente con gli altri territori. Motivazioni sociali, economiche, politiche, innanzi tutto portano l’amministrazione ad interagire con alcuni interlocutori rilevanti e a cercare di sviluppare delle linee strategiche filosofiche e operative. Da questo presupposto nasce l’indispensabilità per la Calabria dei "Piani integrati territoriali (PIT)", ponendosi come base del nuovo ciclo di crescita della Regione. I PIT sono un complesso di azioni intersettoriali, collegate tra di loro che convergono verso un comune obiettivo di sviluppo del territorio. L'idea guida dei PIT è quella di consolidare lo sviluppo del tessuto produttivo creando un ambiente competitivo ed adeguato agli standard europei in tema di :sicurezza, qualità ambientale, turismo, ricerca, innovazione tecnologica, servizi al cittadino nonché di sviluppare l'esercizio in comune di servizi e forme di accordo, cooperazione e associazionismo. Essi sono finalizzati all'impostazione di una strategia che consenta alla nostra Regione di posizionarsi ad un livello di eccellenza, realizzando un piano di sviluppo territoriale che, attraverso lo studio e l'analisi degli aspetti qualificanti e distintivi della Regione, pervenga ad una definizione del valore competitivo del territorio e costruisca un programma di intervento volto ad accrescere il potenziale attrattivo della Regione nei confronti dei potenziali investitori. Si tratta di azioni che hanno ricadute concrete sul territorio perché individuate e pensate a partire dal territorio stesso ma inserite in un quadro globale che tiene conto dei tempi e degli sviluppi futuri della Calabria. Il presupposto rimane quello di creare una competitività duratura, sostenibile e coerente con la vocazione del territorio. La chiave di volta per tale sviluppo è proprio l’attrazione sul territorio di nuovi investimenti, che deve allo stesso tempo creare ricadute sulle imprese esistenti e condizioni di sviluppo di nuove imprese locali, all’interno di un “ecosistema” che aumenti il valore dell’economia locale. Sulla vocazione individuata, incentrata sul binomio tradizione e innovazione, sono identificate le piattaforme che tracciano gli ambiti sui quali ci si muove per il rilancio del territorio, oltre ai piani di azione che daranno concretezza al percorso di cambiamento intrapreso. I PIT in Calabria, costituiscono il più interessante momento di territorializzazione delle politiche d’intervento che trova attuazione attraverso un modello di concertazione su base locale, preordinato al conseguimento di un obiettivo di sviluppo che appare espressione diretta di un agire collettivo in uno specifico contesto territoriale. Inoltre, nel partenariato pubblico- privato, che è alla base della attuazione dei PIT, trova piena realizzazione quel meccanismo di coinvolgimento delle forze locali che caratterizza tutte le forme di local empowerment e che prelude ad una sempre maggiore ingerenza del territorio nel processo di definizione delle politiche di sviluppo. 

pdf Scheda di Sintesi

pdf forum fondi strutturali 2011 

pdf Programmi Integrati Territoriali POR 2000-2006